Provincia autonoma di Trento

Le nostre attività

Sostenere e alimentare i valori più profondi delle Dolomiti, luogo di vita di Comunità custodi di un bene che appartiene all’Umanità intera e che sul rispetto di tale bene hanno disegnato la propria identità e il proprio futuro, è l'impegno di questa Provincia.

Il valore dell’iscrizione delle Dolomiti nella Lista dei beni UNESCO deve contribuire a costruire la consapevolezza dell’immensa fortuna di vivere in un luogo caratterizzato da una tale bellezza ed eccezionalità da essere considerato Patrimonio dell’Umanità.

In questa sezione trovi gli avvisi circa le attività programmate e quelle per la realizzazione delle quali cerchiamo collaboratori. Possono essere avvisi per verificare e raccogliere l'interesse a partecipare a successive procedure di affidamento, ad evidenza pubblica e, se possibile, sul ME-PAT, uno degli strumenti di e-procurement della Provincia autonoma di Trento.

L’iscrizione di alcune aree delle Dolomiti trentine nella Lista dei Beni Patrimonio dell’Umanità ha richiesto l’attivazione di un percorso verso una nuova consapevolezza in merito al valore del territorio trentino, proprio in considerazione di tale riconoscimento e dei valori che ne sono sottesi.

La Provincia autonoma di Trento ha da tempo introdotto importanti innovazioni sul fronte della pianificazione e della programmazione dello sviluppo territoriale. Tra le quali l'istituzione di STEP - Scuola per il governo del territorio e del paesaggio presso TSM – Trentino School of Management-.

Le finalità di STEP prevedono la strutturazione di progetti ed iniziative di approfondimento e diffusione della cultura del paesaggio, la promozione e realizzazione di iniziative formative dirette al personale che fornirà supporto a Comuni e Comunità di Valle, nonchè la promozione di iniziative formative in materia di governo del territorio, con particolare attenzione: 

  1. alla valutazione strategica dei piani, come esercizio di responsabilità e strumento di partecipazione;
  2. all’applicazione alla pianificazione della tecnica di misurazione della “carring capacity”;
  3. alla formazione di figure professionali innovative in materia di governo del territorio, come ad esempio quella dei “facilitatori”  quale tramite tecnico fra la Provincia e i territori, al fine di agevolare le decisioni delle Comunità di valle e dei Comuni;
  4. alla formazione di supporto e servizio del Patrimonio mondiale UNESCO-Dolomiti secondo le indicazioni della Provincia autonoma di Trento e/o della Fondazione “Dolomiti-Dolomiten-Dolomites-Dolomitis UNESCO”;

Qui trovi i progetti promossi dalla Provincia autonoma di Trento per valorizzare le Dolomiti Patrimonio mondiale dell'Unesco in Trentino.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies